vetro
contenitori in vetro
raccolta porta a porta

cosa conferire

  • bicchieri e brocche, solo se in vetro [no cristallo, no pirex]
  • fiaschi senza paglia
  • barattoli e vasetti
  • bottiglie prive di tappi
  • contenitori vari in vetro per alimenti e non, senza tappi e/o altri materiali diversi

cosa non conferire

  • lampadine
  • neon
  • piatti, tazzine ed oggetti in ceramica, porcellana, creta, pirex, cristallo
  • damigiane, specchi [sono ingombranti]
  • lastre in vetro di grandi dimensioni [sono ingombranti]
  • lenti di occhiali
  • contenitori per liquidi tossici e infiammabili

giorno di conferimento

Mercoledì, zona Alta
Giovedì, zona Bassa

orario di conferimento

dalle ore 12:00 alle ore 14:00

Modalità ed orari di conferimento:

Il vetro deve essere conferito nell’apposito mastello verde in dotazione.
Depositare i rifiuti in vetro dopo averli svuotati, sciacquati, scolati e privati di eventuali tappi di metallo o di plastica.
Esporre davanti alla propria abitazione
il contenitore con il manico antirandagismo rivolto in avanti, rispettando i giorni di conferimento stabiliti per la Zona di appartenenza.
In caso di abitazioni condominiali depositare il vetro, sfuso e senza busta, all’interno degli appositi bidoni carrellati.

il vetro ritorna vetro

In un anno in Europa sono stati raccolti oltre 25 miliardi di bottiglie e vasetti, destinati a diventare nuove bottiglie, bicchieri, barattoli e ancora tanti altri contenitori. L’Italia è terza in Europa per la raccolta e la trasformazione del Vetro. Ricordati che il Vetro è riciclabile all’infinito al 100%, abbandonato nell’ambiente ci vogliono più di 4.000 anni per decomporsi.